Asus ROG Gladius II Core

Asus ROG Gladius II Core vanta un nuovo design pensato per sostituire la classica soluzione in gomma per fare spazio ad un’impugnatura in plastica rigida. Alcuni cambiamenti a livello strutturale hanno permesso, inoltre, di diminuire il peso complessivo del mouse di oltre 20 g. Secondo Asus, la nuova versione di ROG Gladius II è molto più dinamica.
Nonostante il peso ridotto, sono state mantenute le due zone RGB più importanti sul ROG Gladius II Core: sia la rotella che il logo ROG possono essere sincronizzati con gli altri dispositivi compatibili con la tecnologia AURA Sync.

Il più grande cambiamento di tutti riguarda l’integrazione del sensore ottico Pixart 3327 all’interno del ROG Gladius II Core. Questo raggiunge un massimo di 6200 DPI e, grazie ad un pulsante dedicato sotto la rotella di scorrimento, consente di cambiare velocemente la sensibilità, scegliendo tra quattro diverse impostazioni. Per ridurre al minimo gli errori, l’interruttore DPI ora ha un design piatto più difficile da premere erroneamente.

Asus ROG Gladius II Core

Alcuni mouse utilizzano lo stesso pezzo di plastica per entrambi i pulsanti, il che significa piegare la plastica nel momento del clic, aumentando la pressione necessaria. I pulsanti sinistro e destro del ROG Gladius II Core, invece, sono separati l’uno dall’altro, garantendo un input più reattivo.

Asus ROG Gladius II Core

Il semplice processo in tre passaggi per sostituire i tasti switch Omron non è cambiato e consente di personalizzare facilmente il feedback dei clic. È stata mantenuta inoltre la posizione dei due pulsanti laterali, utili per diverse funzioni chiave in gioco come ricaricare, scambiare armi o attivare abilità.

ASUS ROG Gladius II Core è disponibile al prezzo di 59,90 € IVA Inclusa.

Related posts