Come creare una macro per mouse

In che modo posso creare macro?

Le macro sono sequenze di eventi (ad esempio sequenze di tasti, clic del mouse e ritardi) che possono essere riprodotte per consentire l’esecuzione di attività ripetitive. Possono essere utilizzate anche per riprodurre sequenze lunghe o difficili da eseguire. Puoi assegnare una macro registrata in IntelliPoint a un tasto o un pulsante del mouse, nonchè utilizzare la funzionalità di ripetizione delle macro per eseguire e ripetere di continuo una macro e interromperne l’esecuzione in qualsiasi momento.

Le macro in IntelliType Pro e IntelliPoint usano un’estensione mhm e vengono salvate come file individuali nella sottocartella predefinita Documenti\Microsoft Hardware\Macro. Le macro registrate in IntelliType Pro e IntelliPoint sono intercambiabili e possono essere eseguite o modificate da entrambi i programmi.

IntelliPoint

r77DN

IntelliType Pro serve anche per le tastiere!

ghost-1

Attenzione: non salvare password o altre informazioni riservate nelle macro.

  1. Utilizzando il mouse che desideri configurare, avvia IntelliPoint. (Fai clic su Start, punta su Tutti i programmi, fai clic su Mouse Microsoft, quindi di nuovo su Mouse Microsoft.
  2. Nell’elenco sotto il pulsante che desideri riassegnare, seleziona Macro.
  3. Fai clic su Nuova. Verrà creata una macro vuota, che verrà aggiunta all’elenco di macro.
  4. Nella casella Nome File, digita un nome per la nuova macro.
  5. Fai clic nella casella Editor e immetti la macro. Puoi registrare eventi quali sequenze di tasti, clic di mouse o pause tra le azioni. Non puoi acquisire spostamente del mouse o azioni eseguite tramite macro assegnate a tasti riassegnabili.
  6. Fai clic su Salva.
  7. Nell’elenco Macro disponibili assicurati che la nuova macro sia selezionata, quindi fai clic su OK.

Per registrare due o più eventi contemporaneamente

  1. Immetti il primo evento (ad esempio: Pressione del tasto MAIUSC).
  2. Fai doppi clic sull’evento per selezionarlo.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’evento selezionato, quindi seleziona Dividi. L’evento verrà suddiviso in tre eventi distinti: una pressione prolungata di pulsante, una pausa e un rilascio di pulsante.
  4. Fai clic fra i due eventi separati (prima o dopo la pausa).
  5. Immetti il secondo evento (ad esempio: Pulsante mouse 1).

Per modificare una macro esistente

  1. Utilizzando il mouse che desideri configurare, avvia IntelliPoint. (Fai clic su Start, punta su Tutti i programmi, fai clic su Mouse Microsoft, quindi di nuovo su Mouse Microsoft.)
  2. Nell’elenco sotto il pulsante che desideri riassegnare, seleziona Editor di macro.
  3. Dall’elenco Macro disponibili, seleziona la macro che desideri modificare.
  4. Fai clic nella casella Editor e modifica la macro o immetti nuovi eventi.
  5. Fai clic su Salva, quindi su OK.

IntelliPoint 8.2

 

pcn3_2001

Con IntelliPoint 8.2, l’installazione rileva automaticamente il modello di mouse. Se al computer sono collegati più mouse, è possibile assegnare diversi pulsanti a ogni modello di mouse. La funzione di scorrimento per i mouse dotati di rotelline di scorrimento è stata migliorata in molte applicazioni. I dispositivi PS/2 non sono più supportati in IntelliPoint 8.2

  • Requisiti di sistema

Sistema operativo supportato

Windows 7; Windows Vista; Windows XP

  1. Windows 7
  2. Windows Vista
  3. Windows XP (32 BIT)
  • Istruzioni di installazione

Quando si esegue il download, selezionare l’opzione ”Salva” per salvare il file di installazione in un percorso sul disco rigido, quindi fare doppio clic su di esso per avviare il programma di installazione. Prima di installare il software, disinstallare qualsiasi altro programma per mouse eventualmente presente nel computer.

  1. Per informazioni sulla disinstallazione di un programma consultare la Guida in linea di Windows. Se si utilizza un’applicazione desktop Microsoft per la tastiera e il mouse, potrebbe essere inoltre necessario scaricare e installare il software per tastiere IntelliType Pro.

Procedura per Windows 8: Mouse

download

In che modo posso installare Centro gestione Mouse e Tastiere Microsft? 

Se sei connesso a Internet e colleghi al computer un dispositivo Microsoft supportato, viene scaricata automaticamente l’applicazione Centro gestione Mouse e Tastiere Microsoft e viene richiesto all’utente di installare l’app Per completare l’installazione dell’applicazione:

  1. Se hai gia creato delle macro, sotto al comando Macro verrà visualizzato un elenco. Fai clic sul comando che desideri assegnare al pulsante o al tasto.
  2. Se non hai creato alcuna macro, fai clic su Non ancora assegnato, quindi su Crea una nuova macro. Verrà visualizzato l’editor di macro.
  3. Nella casella Nome file, digita un nome per la macro.
  4. Fai clic sulla casella Editor e inserisci la macro. La maggior parte delle sequenze di tasti possono essere digitate direttamente con la tastiera.
  5. Fai clic su Indietro per salvare le macro e tornare alla schermata precedente.

Inserimento di tasti speciali nelle macro

Utilizzando l’Editor di macro puoi inserire tasti speciali per eventi come il clic del mouse, i ritardi tra le azioni, le impostazioni di sensibilità del mouse e le sequenze di tasti riservate, come ad esempio BACKSPACE, TAB e i tasti di direzione. Quando la spia di BLOC F è spenta, sono attive le funzioni alternative (Guida, Annulla e così via). Per inserire un tasto speciale, fai clic su Inserisci tasti speciali, quindi:

Per aggiungere:

Tasti riservati utilizzando l’Editor di macro:

Seleziona il tasto desiderato, ad esempio: BACKSPACE, TAB e i tasti direzione

Clic del mouse:

Seleziona il pulsante del mouse che desideri, ad esempio: pulsante del mouse 3.

Nota Durante la riproduzione la macro ripeterà il clic del mouse (esempio: pulsante del mouse 3) e non l’azione assegnata ad esso (esempio: Ingradimento o Instant Viewer). Seleziona un tasto per il ritardo. Verrà visualizzata l’icona dell’orologio con un ritardo predefinito di 10 millisecondi (1000 millisecondi=1 secondo).

Ritardo:

Usa la freccia presente sull’icona per aumentare o diminuire il ritardo. Il ritardo massimo è di 999.999 millisecondi (approssimativamente 16,6 minuti).

Sensibilità del mouse (DPI):

Se il mouse è dotato di pulsanti per regolare la sensibilità, seleziona un pulsante (esempio: pulsante DPI 3).

Creazione di una macro per separare una pressione da un rilascio del tasto

  • Nell’editor, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’evento, quindi su Dividi e aggiungi nuovi eventi. I nuovi eventi vengono visualizzati tra la pressione e il rilascio del tasto.

Ripetizione di una macro

  • Fai clic su Ripeti.

Note

  • La funzionalità di ripetizione della macro non supporta il passaggio da un’applicazione a un’altra. Ad esempio, se apri il browser Web durante la ripetizione di una macro in un gioco, questa si interrompe. Allo stesso modo, se in una macro includi un comando per passare a doppio clic, attivare o disattivare Blocca clic che consente di selezionare e trascinare oggetti senza tenere premuto il pulsante del mouse.
  • Puntatori: consente di personalizzare l’icona del puntatore e gli schemi di configurazione del sistema.
  • Opzioni puntatore: consente di modificare la velocità e la precisione del puntatore, posizionarsi automaticamente sul pulsante predefinito in una finestra di dialogo e impostare le opzioni per la visibilità
  • Rotellina: consente di impostare le opzioni per lo scorrimento verticale e orizzontale.
  • Hardware: consente di visualizzare un elenco dei dispositivi collegati e di rivederne la proprietà e lo stato di lavoro
  • Attività: consente di modificare e provare la velocità del doppio clic e di abilitare o disabilitare il Blocca clic, che consente di selezionare e trascinare oggetti senza tenere premuto il pulsante del mouse.
  • Impostazioni dispositivo: consente di attivare o disattivare le impostazioni di visualizzazione dell’icona nell’area di notifica e di altri dispositivi di puntamento.

Configurazione delle impostazioni del mouse

  1. 1. Nella visualizzazione Icone piccole o Icone grandi , fai clic su Mouse
  2. Nella finestra di dialogo Proprietà, modifica le impostazioni , quindi fai clic su OK.