Recupero dati Hard Disk rotto

Quando si tratta di recupero dati da hard disk danneggiati a causa di una caduta, dobbiamo tener presente che spesso siamo di fronte ad un danno fisico del supporto che richiede necessariamente l’intervento in camera bianca per il trapianto delle testine e/o anche dell’espianto dei piatti.2_5_inch_hard_disk_P1160109

per la sostituzione delle parti meccaniche con gli equivalenti funzionanti. Esse costano sempre di più perchè i dischi sono sempre più capienti e sempre più tecnologicamente evoluti e “rari”.

Quindi molti di questi come i Western Digital Passport Essential, hanno il connettore USB saldato direttamente sulla scheda elettronica. Questo particolare fa si che i dischi diventino rari da reperire per le parti meccaniche, non essendo montati sui notebook ma solo sui case esterni. Per questa tipologiadi Hard Disk, le parti meccaniche possono arrivare a costare anche 250/300 € quindi si comprende che quando si legge in alcuni siti, ”recupero dati a partire da 99€” non bisogna farsi delle illusioni: se il vostro disco è un WD Passport ed è caduto o ha subito un danno fisico, allora sarà praticamente impossibile offrire il recupero dati hard disk rotto a 299€ totali.

 

images

Quando l’Hard Disk è caduto i file sono visibili ma non accessibili!

Può capitare che il disco che subisca un danno da caduta, sia ancora visibile e che addirittura sia visibile la Root con le Cartelle e files, ma poi se si tenta di accedere o copiare i dati, l’operazione risulta impossibile, magari restituendo un errore di ridondanza ciclica.

Hard Disk caduto: meglio spento che acceso!

Il consiglio sarebbe quello di non riavviare il disco se si ha intenzione di recuperare i dati dall’Hard Disk dopo una caduta.

Sostituzione parti meccaniche:

magnetic-block-heads-300x278

 

Quando un hard disk è stato danneggiato  a causa di una caduta o di un urto, la conseguenza è che a danneggiarsi sia il gruppo testine e/o il motore di rotazione. Il primo intervento consiste nella sostituzione delle parti meccaniche danneggiate per rispristinare le funzionalità del disco. La scelta delle parti meccaniche compatibili è alquanto complessa dato che bisogna rispettare parametri ben precisi per avere una buona compatibilità del gruppo testine o motore e questi parametri variano non solo per i vari Brand ma anche per le famiglie all’interno dei vari brand.

Questo spiega il costo decisamente più alto rispetto ai tradizionali dischi in commercio.

Non sempre il recupero dei file è totale!

Quando un Hard disk subisce una caduta, come già descritto il supporto viene interessato da un danno fisico sovente al gruppo testine. Queste poi possono danneggiare ulteriormente le superfici di memorizzazione, graffiandole specie al riavvio del supporto stesso. Questo fa capire come garantire il recupero al 100% dei dati memorizzati su un supporto che ha subito una caduta è molto ottimistico come proposito. In realtà la percentuale di recupero decresce con l’aumentare dei danni subiti dalle superfici.

 

Related posts